Fondazione Opera Sacra Famiglia

Friuli Venezia Giulia | Puglia

  • ns
  • Cultura
  • Scuola professionale

TECNICHE DI GESTIONE DELLA SICUREZZA SUL LAVORO

DURATA

400 ore (di cui 128 ore di stage)

OBIETTIVI

La gestione della salute e della sicurezza sul lavoro rappresenta, per tutte le organizzazioni, un obbligo di legge; il corso intende fornire le competenze necessarie per essere in grado di supportare l’azienda nella organizzazione e nella gestione del servizio di prevenzione e protezione.
I partecipanti, quindi, al termine del percorso, saranno in grado di:
Conoscere la normativa per la sicurezza, sia per quanto riguarda l’assetto istituzionale che gli obblighi aziendali;
Individuare i fattori di rischio, valutare i rischi, individuare le misure di sicurezza e salubrità dell’ambiente di lavoro;
Impostare un documento di valutazione dei rischi (DVR) con procedure standardizzate;
Elaborare le misure preventive e protettive e i sistemi di controllo delle misure adottate;
Elaborare le procedure di sicurezza per le varie attività aziendali;
Proporre programmi di formazione e informazione per i lavoratori.
Impostare un piano di gestione delle emergenze.


GLI ARGOMENTI TRATTATI

L’impresa e la sua organizzazione
Quadro normativo di riferimento per la sicurezza
I soggetti del sistema di Prevenzione aziendale secondo il d.lgs. 81/08: i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali.
Criteri e strumenti per la valutazione dei rischi
Il documento di valutazione dei rischi
Il sistema di gestione della sicurezza
La gestione delle relazioni e delle comunicazioni
La funzione dell’informazione e della formazione
La gestione di rischi specifici (Modulo B Macrosettore 4)
Prevenzione incendi.
Nota: il percorso è strutturato per il conseguimento dei crediti formativi relativi al Modulo A, C e B Macrosettore 4.
ADA di riferimento: Pianificazione e coordinamento delle attività di sicurezza degli impianti e gestione delle emergenze.


DESTINATARI

Disoccupati iscritti al Programma PIPOL

PREREQUISITI

Possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado.

Per informazioni

SEDE DI PORDENONE
Fondazione Opera Sacra Famiglia
Viale de La Comina, 25
33170 Pordenone
tel 0434.361470
fax 0434.360233
infocorsi@fondazioneosf.it
www.fondazioneosf.it

Potrebbero interessarti


TECNICHE DI RIPARAZIONE E LAVORAZIONE DI UN CAPO D’ABBIGLIAMENTO

Corso gratuito per disoccupati.

AGGIORNAMENTO PIATTAFORME DI LAVORO MOBILI ELEVABILI(PLE) CON E SENZA STABILIZZATORI

Il corso si pone come obiettivo  la conoscenza di tutte le operazioni teoriche e pratiche relative alle PIATTAFORME DI LAVORO MOBILI ELEVABILI(PLE) CON E SENZA STABILIZZATORI

TECNICHE DI COLTIVAZIONE E DI GESTIONE AREE VERDI

Programma regionale FVG n. 42

TECNICHE DI PASTICCERIA

Attività di formazione gratuita individuata in accordo con l’Agenzia per il Lavoro.

TECNICHE DI PANIFICAZIONE

Attività di formazione gratuita individuata in accordo con l’Agenzia per il Lavoro.

TECNICHE DI INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE DI IMPIANTI TERMOIDRAULICI

Attività di formazione gratuita individuata in accordo con l’Agenzia per il Lavoro.

TECNICHE DI TRASFORMAZIONE DELLE CARNI

Attività di formazione gratuita individuata in accordo con l’Agenzia per il Lavoro.

TECNICHE DI GESTIONE DI MAGAZZINO

Attività di formazione gratuita individuata in accordo con l’Agenzia per il Lavoro.

TECNICHE DI PANETTERIA E PASTICCERIA

Attività di formazione gratuita individuata in accordo con l’Agenzia per il Lavoro.

GESTIONE DEI FLUSSI INFORMATIVI E COMUNICATIVI: TEDESCO A1

Attività di formazione gratuita individuata in accordo con l’Agenzia per il Lavoro.

TECNICHE DI PRODUZIONE DI PIZZE E PRODOTTI ASSIMILATI

Attività di formazione gratuita individuata in accordo con l’Agenzia per il Lavoro.

TECNICHE DI GRAFICA E FOTOGRAFIA

Attività di formazione gratuita individuata in accordo con l’Agenzia per il Lavoro.

TECNICHE PER LA GESTIONE DEL PUNTO DI VENDITA

Attività di formazione gratuita individuata in accordo con l’Agenzia per il Lavoro.

GESTIONE OPERATIVA DI IMPIANTI INTEGRATI PER IL RISPARMIO ENERGETICO

Attività di formazione gratuita individuata in accordo con l’Agenzia per il Lavoro.

AGGIORNAMENTO ISO 9001:2015 SISTEMI DI GESTIONE PER LA QUALITA’

Corso di aggiornamento per chi svolge la funzione di Auditor o Gestore di Sistema qualità aziendale (titolari d'azienda, dirigenti, responsabili Sistema Qualità dell'azienda). Il corso sara’ erogato per 2 giornate consecutive; nel corso dell’ ultima giornata e’ previsto lo svolgimento di un esame conclusivo. Certificato di partecipazione con profitto al corso, emesso da Certification Europe Italia .

AGGIORNAMENTO ISO 14001:2015 SISTEMI DI GESTIONE AMBIENTALE

Corso di aggiornamento per chi svolge la funzione di Auditor o Gestore di Sistema ambientale aziendale (titolari d'azienda, dirigenti, responsabili Sistema ambientale dell'azienda). Il corso sara’ erogato per 2 giornate consecutive; nel corso dell’ ultima giornata e’ previsto lo svolgimento di un esame conclusivo. Certificato di partecipazione con profitto al corso, emesso da Certification Europe Italia .

Workshop Il lavoro che ti aspetta - Fiera Punto incontro 05 novembre 2015

Docente Paolo Gubitta

ADDETTI USO SCALE PORTATILI E MONTAGGIO - USO - SMONTAGGIO DI TRABATELLI E DPI ANTICADUTA

Assolvere all’obbligo di formazione imposto dall’art. 76, 77 comma 4 lettera "a" "h" e comma 5 lettera "a" del D.Lgs. 81/08.

IMPRENDITORE AGRICOLO PROFESSIONALE (IAP)

Il corso è rivolto a persone che intendono acquisire il titolo di Imprenditore Agricolo Professionale (IAP).

LAVORI IN QUOTA E DPI DI III CATEGORIA ANTICADUTA

Assolvere all’obbligo di formazione imposto dall’art. 76, 77 comma 4 lettera "a" "h" e comma 5 lettera "a" del D.Lgs. 81/08.

PIATTAFORME DI LAVORO MOBILI ELEVABILI(PLE) SENZA STABILIZZATORI

Il corso si pone come obiettivo  la conoscenza di tutte le operazioni teoriche e pratiche relative alle PIATTAFORME DI LAVORO MOBILI ELEVABILI(PLE) SENZA STABILIZZATORI

PIATTAFORME DI LAVORO MOBILI ELEVABILI(PLE) CON E SENZA STABILIZZATORI

Il corso si pone come obiettivo  la conoscenza di tutte le operazioni teoriche e pratiche relative alle PIATTAFORME DI LAVORO MOBILI ELEVABILI(PLE) CON E SENZA STABILIZZATORI

TECNICHE DI SALDATURA: TIG

Per tutti coloro che vogliono intraprendere il percorso della saldatura.
I saldatori acquisiranno le tecniche di saldatura tipiche del processo di saldatura scelto e saranno in grado di eseguire giunti saldati di produzione in conformità alle specifiche dettate dai requisiti progettuali/contrattuali.

TECNICHE DI SALDATURA: ELETTRODO RIVESTITO

Per tutti coloro che vogliono intraprendere il percorso della saldatura.
I saldatori acquisiranno le tecniche di saldatura tipiche del processo di saldatura scelto e saranno in grado di eseguire giunti saldati di produzione in conformità alle specifiche dettate dai requisiti progettuali/contrattuali.

TECNICHE DI SALDATURA: BRASATURA

Per tutti coloro che vogliono intraprendere il percorso della saldatura.
I saldatori acquisiranno le tecniche di saldatura tipiche del processo di saldatura scelto e saranno in grado di eseguire giunti saldati di produzione in conformità alle specifiche dettate dai requisiti progettuali/contrattuali.

PIATTAFORME DI LAVORO MOBILI ELEVABILI(PLE) CON STABILIZZATORI

Il corso si pone come obiettivo  la conoscenza di tutte le operazioni teoriche e pratiche relative alle PIATTAFORME DI LAVORO MOBILI ELEVABILI(PLE) CON STABILIZZATORI

AGGIORNAMENTO ADDETTI PRIMO SOCCORSO PER LE AZIENDE AD ALTO RISCHIO (GRUPPO A)

Aggiornamento triennale obbligatorio per chi è stato eletto addetto al primo soccorso all’interno delle aziende appartenenti al gruppo A.

 

AGGIORNAMENTO ADDETTI PRIMO SOCCORSO PER LE AZIENDE A BASSO E MEDIO RISCHIO (GRUPPO B e C)

Aggiornamento triennale obbligatorio per chi è stato eletto addetto al primo soccorso all’interno delle aziende appartenenti al gruppo B/C.

 

FORMAZIONE PER DATORI DI LAVORO CON RUOLO DI RSPP PER AZIENDE A RISCHIO MEDIO

Assolvimento obbligo della formazione per datori di lavoro che intendono svolgere i compiti di prevenzione e protezione dei rischi ai sensi dall'art. 34 del D.Lgs. 81/2008. Il datore può' svolgere i compiti di RSPP nei seguenti casi:
- aziende artigianali e industriali fino a 30 addetti
- aziende agricole e zootecniche fino a 30 addetti
- aziende della pesca fino a 20 addetti
- altre aziende fino a 200 addetti

 

ADDETTI PRIMO SOCCORSO PER LE AZIENDE AD ALTO RISCHIO (GRUPPO A)

Assolvimento obbligo della formazione per gli addetti designati al servizio di primo soccorso delle aziende del gruppo A, come previsto dal D. Lgs. 81/2008 e D.M. 388/2003.

 

ADDETTI PRIMO SOCCORSO PER LE AZIENDE A BASSO E MEDIO RISCHIO (GRUPPO B/C)

Assolvimento obbligo della formazione per gli addetti designati al servizio di primo soccorso delle aziende dei gruppi B e C, come previsto dal D. Lgs. 81/2008 e D.M. 388/2003.

 

HACCP - FORMAZIONE PER TITOLARI DI IMPRESE DELLA SOMMINISTRAZIONE PRODUZIONE E TRASFORMAZIONE DEI PRODOTTI ALIMENTARI

Finalità del corso è di far conoscere agli allievi l’attuale legislazione in materia di igiene dei prodotti alimentari e in particolare i Reg CE 852/04 che mantiene il sistema HACCP

Come organizzare il proprio posto di lavoro in sicurezza (linea intervento 3)

Obiettivo del seminario di 4 ore è la sensibilizzazione dei partecipanti sulla corretta gestione del proprio posto di lavoro quale elemento di riduzione degli infortuni e delle malattie professionali.

La sicurezza in azienda: come si organizza e si comunica (linea intervento 3)

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:
- acquisire elementi di conoscenza sull'organizzazione aziendale con particolare riguardo all'organizzazione della sicurezza
- comprendere l'importanza e conoscere le principali tecniche di comunicazione

Strumenti per la sicurezza in agricoltura (linea intervento 4)

al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:
- riconoscere, individuare e prevenire i rischi possibili operando nel settore agricolo
- conoscere e saper adoperare i dispositivi di prevenzione collettiva e i dispositivi di protezione individuale che possono/devono essere utilizzati per lavorare in sicurezza in agricoltura
- conoscere, utilizzare e rispettare le segnalazioni di sicurezza
- attuare comportamenti sicuri

Alfabetizzazione per la sicurezza (linea intervento 2)

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:
- conoscere e riconoscere il significato di gesti, simboli e segnali legati alla gestione del processo di lavoro secondo le norme e le procedure di sicurezza
- ascoltare, comprendere e formulare brevi discorsi in lingua standard, per inserirsi attivamente nella comunità sociale e professionale e contribuire agli obiettivi generali di riduzione del rischio in materia di salute e sicurezza propria e dei colleghi

La segnaletica per la sicurezza (linea intervento 2)

Obiettivo del seminario di 4 ore è quello di sensibilizzare i partecipanti sull'importanza di una corretta interpretazione della segnaletica e dei gesti finalizzati a fornire indicazioni utili per svolgere il proprio lavoro in una condizione di sicurezza e salute.

Le forme e i colori della sicurezza (linea intervento 2)

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:
- Comprendere la terminologia relativa alla sicurezza sul luogo di lavoro
- Conoscere le principali figure nell'ambito della Sicurezza in azienda
- Conoscere le caratteristiche dei segnali gestuali
- Adottare comportamenti mirati alla tutela della propria salute e alla prevenzione dei rischi, per sé e per gli altri
- Interpretare il significato dei segnali per la sicurezza incontrati sul luogo di lavoro

Gli oneri della sicurezza nella gestione degli appalti (linea intervento 5)

L'obiettivo del seminario di 4 ore è quello di trasmettere agli imprenditori ed ai lavoratori autonomi partecipanti le conoscenze e competenze per la definizione degli oneri della sicurezza nella gestione degli appalti.

Corretta gestione della documentazione obbligatoria della sicurezza (linea intervento 5)

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:
- comprendere e definire correttamente gli obblighi documentali previsti dalla normativa in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro, tenendo in considerazione il settore merceologico e la natura giuridica dell'impresa interessata;
- assicurare una corretta gestione nel tempo della documentazione obbligatoria della sicurezza, relativamente agli ambienti di lavoro, alle risorse umane ed alle attrezzature, nonché alle attestazioni relative agli obblighi del datore di lavoro.

Costi della non sicurezza e aspetti premiali nella riduzione infortuni (linea intervento 5)

Obiettivo del seminario di 4 ore è dimostrare agli imprenditori ed ai lavoratori autonomi partecipanti come una adeguata campagna di prevenzione degli infortuni possa essere economicamente vantaggiosa e come possa essere oggetto di negoziazione e concertazione con i collaboratori divenendo così leva motivazionale.

TECNICHE DI SALDATURA: MIG/MAG (FILO CONTINUO)

Per tutti coloro che vogliono intraprendere il percorso della saldatura.
I saldatori acquisiranno le tecniche di saldatura tipiche del processo di saldatura scelto e saranno in grado di eseguire giunti saldati di produzione in conformità alle specifiche dettate dai requisiti progettuali/contrattuali.

COORDINATORE GESTIONE ATTIVITÀ DI BONIFICA AMIANTO

Il corso consente di ottenere l’abilitazione al ruolo di responsabile di gestione e direzione delle attività di bonifica dell'amianto.

Fondazione Opera Sacra Famiglia - Impresa Sociale
Viale de La Comina, 25 33170 PORDENONE (PN)- email: info@fondazioneosf.it - P. IVA 01683400939 C.F. 91079660931

Privacy | Mappa

Link info